rotate-mobile
Domenica, 29 Gennaio 2023
Cronaca

Tiziana Cantone, video hard diffusi online anche dopo il suicidio

A renderlo noto sono gli avvocati della madre, che hanno identificato “almeno cento url, anche di assurde parodie, segno di totale mancanza di umanità”

I video hard con Tiziana Cantone protagonista sono stati pubblicati anche dopo la sua morte. Lo rendono noto i legali della madre della 31enne di Mugnano, la ragazza che si è tolta la vita dopo lo scalpore suscitato dalla diffusione online – senza il proprio consenso – dei suoi filmati espliciti.

Gli avvocati Orefice e Imperato stanno istruendo una pratica per chiedere al Garante della Privacy la rimozione dei contenuti. Si tratterebbe, pare, di “almeno cento gli url dei video su Tiziana, anche di assurde parodie, segno della totale mancanza di umanità”.

Ancora in corso di preparazione, intanto, la rogatoria della Procura della Repubblica di Napoli Nord diretta alla Apple. La richiesta sarà affinché venga sbloccato l'iPhone di Tiziana e recuperati i messaggi e le immagini andati persi.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tiziana Cantone, video hard diffusi online anche dopo il suicidio

NapoliToday è in caricamento