rotate-mobile
Sabato, 4 Febbraio 2023
Cronaca

Minacciato di morte il tifoso che verrà risarcito dalla Juve

De Angelis, un avvocato, avrà 3mila euro dal club bianconero per "inadempienza contrattuale", "danni patrimoniali" e "disagi morali". Ma le telefonate che sta ricevendo fanno paura

Giovanni De Angelis è l'avvocato-tifoso del Napoli che ha vinto una causa contro la Juventus, la quale gli deve 3mila euro per "inadempienza contrattuale", "danni patrimoniali" e "disagi morali" in seguito ai cori discriminatori allo Juventus Stadium del 10 novembre 2013: adesso viene minacciato di morte al telefono.

La sentenza è stata accolta male da frange della tifoseria bianconera, alla quale vengono ascritte le minacce di morte che l'uomo sta ricevento. Frasi pesanti, come "tieniti pronto, devi morire, forza Juve, veniamo a ucciderti".

"Purtroppo - afferma De Angelis - da questa mattina arrivano continue offese e intimidazioni telefoniche. Credo che si tratti di balordi, ma se continua così denuncerò formalmente quanto sta accadendo, perché vengano avviate indagini appropriate".

De Angelis ha creato un precedente importante. L'avvocato è stato già contattato da molti colleghi al riguardo. Ma, come spiega lui stesso, "la cosa è degenerata, a riprova che questo sistema calcio non ha margine di contenimento. Speriamo che cambi".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minacciato di morte il tifoso che verrà risarcito dalla Juve

NapoliToday è in caricamento