rotate-mobile
Cronaca

Napoli-Eintracht: raid dei tifosi tedeschi contro un bar nel cuore della città

Ieri sono arrivati in città circa 300 tifosi tedeschi

La notte scorsa dieci persone con volto coperto e vestite di nero hanno lanciato bottiglie di vetro contro il bar Alkymya Bellini in Piazza Bellini. Sul posto sono intervenuti i carabinieri del nucleo radiomobile di Napoli, allertati da militari dell’esercito di vigilanza in piazza.

Da una prima ricostruzione sarebbe emerso che nel gruppo vi fossero diversi ultras della squadra di calcio dell’Eintracht Francoforte. Per fortuna non risultano feriti, anche perché al momento del raid l'attività era chiusa. I carabinieri continuano ad indagare per individuare le persone coinvolte.

Tedeschi in città nonostante i divieti

Cresce la preoccupazione in città per l'arrivo dei tifosi dell'Eintracht, nonostante i divieti, alla vigilia del match di Champions League tra la squadra di Francoforte ed il Napoli, in programma questa sera al Maradona. Ieri, circa 300 tifosi tedeschi sono arrivati in treno poco dopo le 19.00 presso la stazione centrale di Napoli Piazza Garibaldi, provenienti da Salerno

L'ARRIVO DEI TIFOSI DELL'EINTRACHT ALLA STAZIONE DI NAPOLI | VIDEO M.Romano/NT

Ingenti le misure di sicurezza, con le forze dell'ordine in assetto antisommossa ad accogliere i supporters ospiti e a procedere alle operazioni di identificazione e perquisizione. Successivamente, i tifosi dell'Eintracht sono stati collocati su bus Anm per essere trasportati presso alcune strutture alberghiere cittadine.

Tifosi dell'Eintracht Francoforte alla stazione centrale di Napoli (foto M.Romano/NT)

Il Comune di Napoli, intanto, ha stabilito con un'ordinanza il divieto di vendita di alcolici in determinate zone cittadine, mentre la Ssc Napoli, attraverso il capitano Giovanni Di Lorenzo, ha diffuso un appello indirizzato ai tifosi azzurri con un invito in non cadere in provocazioni da parte dei tifosi avversari. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Napoli-Eintracht: raid dei tifosi tedeschi contro un bar nel cuore della città

NapoliToday è in caricamento