Cronaca

Il console Usa lascia Napoli e si commuove in diretta: "È qualcosa che ti entra nel cuore"

Intervistata dal TgR Campania per la conclusione del suo mandato, Colombia Barrosse non è riuscita a trattenere le lacrime mentre parlava della città

Colombia Barrosse

Si è commossa, Colombia Barrosse, console generale Usa in procinto di lasciare Napoli. Intervistata in diretta al TgR della Campania delle 14 a proposito del suo mandato giunto al termine dopo tre anni, non è riuscita a trattenere le lacrime pensando di dover lasciare la città.

"È un momento difficile per me – ha spiegato prima sorridendo all'intervistatore, poi man mano cedendo all'emozione – penso a quello che ha scritto Pino Daniele, Napule è davvero mille culure, ma non solo, è mille emozioni, sapori, e la sua cultura, la storia, le sue eccellenze. È qualcosa che ti entra nel cuore. Dentro di me ci sarà un caledoscopio di tutto questo, e ovviamente il ricordo di un popolo che è stato accogliente, generoso. Come sarà con chi mi succederà. Grazie davvero a Napli e a tutti i napoletani".

QUANDO DISSE: "LA MOZZARELLA DI BUFALA? ECCEZIONALE"

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il console Usa lascia Napoli e si commuove in diretta: "È qualcosa che ti entra nel cuore"

NapoliToday è in caricamento