La testimonianza commossa del poliziotto Ciro: "Il Covid-19 esiste, ce l'ho nei polmoni"

 

E' commosso Ciro, 53enne poliziotto penitenziario napoletano, ricoverato all'Ospedale Rummo di Benevento per Covid-19, quando interviene in diretta alla Radiazza, ospite di Gianni Simioli e del consigliere regionale Francesco Emilio Borrelli. "Rispetto all'inizio le condizioni sono stabili e sto migliorando", spiega Ciro con la voce rotta dall'emozione. "Il Covid, se qualcuno ha dubbi, ce l'ho nei polmoni e mi sta dando seri problemi respiratori. Servono risorse umane in ambito sanitario. Credo che il mio contagio sia avvenuto in ambito familiare. Ho messo sempre la sicurezza al primo posto. Ho difficoltà respiratorie ma va già meglio, all'inizio non riuscivo a parlare" . 

Potrebbe Interessarti

Torna su
NapoliToday è in caricamento