rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Cronaca

Università, la carica dei futuri medici. Boom ai test d'ammissione

Erano in settemila questa mattina alle prove di ammissione per i corsi di Laurea di Medicina e Chirurgia e Odontoiatria degli atenei Federico II e Seconda Università

Circa settemila candidati si sono presentati questa mattina alle prove di ammissione per i corsi di Laurea di Medicina e Chirurgia e Odontoiatria degli atenei Federico II e Seconda Università.

La giornata è iniziata all'alba. Alle 8 i candidati erano davanti ai cancelli della Mostra d'Oltremare dove si è tenuta la prova di ammissione per la Seconda Università di Napoli, e del complesso di Monte Sant'Angelo dove erano attesi 4099 giovani per i soli 397 posti della Federico II, di cui 30 destinati ai futuri dentisti.

La commissione dell'ateneo federiciano presieduta da Gaetano Lombardi alle 10 aveva espletato tutte le pratiche di riconoscimento. "Quest'anno per la prima volta il test per l'accesso a Medicina è stato accorpato con quello di Odontoiatria e le commissioni infatti erano composte da medici e odontoiatri - ha spiegato Lombardi - il concorso così è più equilibrato. Si sono presentati 3299 candidati su 4099 domande pervenute, tra i candidati c'erano anche alcuni disabili che hanno avuto, a seconda della disabilità, dai 30 ai 36 minuti in più rispetto agli altri".


Anche alla Seconda Università tutto si è svolto regolarmente: 2771 candidati per 400 posti al corso di Medicina di cui 24 per Odontoiatria. A sostenere il test, 2560 persone. E nei prossimi giorni sono previste le prove per gli altri corsi di laurea: Farmacia, Architettura, professioni sanitarie. (Ansa)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Università, la carica dei futuri medici. Boom ai test d'ammissione

NapoliToday è in caricamento