rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca Terzigno

"Maledetta macchinetta, vuoi rovinarmi!". A Terzigno un 44enne sfascia la slot machine

Un 44enne residente a Boscotrecase ha giocato per giorni in un centro scommesse, perdendo centinaia di euro. Poi è tornato armato di mazza e ha sfasciato il sistema

La furia si è abbattuta su una slot machine, colpevole - si fa per dire - di avergli prosciugato il conto in banca. Protagonista un 44enne di Boscotrecase, probabilmente affetto da ludopatia, che per giorni si è recato in un centro scommesse di Terzigno per tentare - invano - la fortuna alle 'macchinette'. Dopo alcuni giorni e centinaia di euro persi, il 44enne è tornato nel centro scommesse con una mazza: ha sfasciato la slot e ha offeso i titolari dell'esercizio commerciale. Sono arrivati i carabinieri per placare l'uomo, poi denunciato per possesso illegale di armi.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Maledetta macchinetta, vuoi rovinarmi!". A Terzigno un 44enne sfascia la slot machine

NapoliToday è in caricamento