menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Terrorismo, 16 arresti per documenti falsi. Coinvolti due campani

Operazione dei Ros in città. L'organizzazione era dedita alla produzione e traffico di documenti di identità falsificati, favoreggiamento dell'immigrazione clandestina nonché ricettazione e spendita di banconote false

I carabinieri dei Reparti Operativi Speciali stanno eseguendo in queste ore 16 arresti e 20 perquisizioni, nell'ambito di un'indagine coordinata dalla Sezione Antiterrorismo della Procura di Napoli finalizzata al contrasto di un'organizzazione criminale napoletana avente diramazioni sul territorio nazionale e all'estero.

L'organizzazione è dedita alla produzione e traffico di documenti di identità falsificati, favoreggiamento dell'immigrazione clandestina nonché ricettazione e spendita di banconote false.

Tra gli arrestati figurano due cittadini campani, oltre a stranieri già coinvolti in attività di sostegno logistico a organizzazioni terroristiche di matrice confessionale. La maggior parte sono di provenienza africana, in particolare ghanesi, egiziani e marocchini.

Le indagini della procura, cominciate nel 2008, hanno portato in questi anni a vari sequestri di materiale come timbri e fotocopie di documenti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento