rotate-mobile
Cronaca Pozzuoli

Campi Flegrei, nuova scossa di terremoto nel pomeriggio

L'evento sismico, di magnitudo 2.1, è stato registrato poco prima delle 15. Il sindaco di Pozzuoli Manzoni: "In corso sequenza di eventi sismici nell'area"

Nuova scossa di terremoto nel primo pomeriggio di martedì nella zona dei Campi Flegrei. Un evento sismico di magnitudo 2.1 è stato registrato dalla sala operativa dell'Osservatorio Vesuviano/Ingv di Napoli alle ore 14.58 con epicentro in zona Cigliano ad una profondità di 2.7 km.

Il sindaco di Pozzuoli Luigi Manzoni, con una comunicazione sulla sua pagina social ufficiale, ha reso noto che è in corso una sequenza di eventi sismici nell'area: "L’Osservatorio Vesuviano ha comunicato a questa amministrazione che a partire dalle ore 14.56 è in corso una sequenza di eventi sismici nell’area dei Campi Flegrei. All’orario di emissione del presente comunicato sono stati rilevati in via preliminare 4 terremoti con magnitudo Md≥ 0.0 e magnitudo massima Md=2.1± 0.3. Si riporta di seguito l’elenco degli eventi localizzati con magnitudo Md≥ 1.0. L’evento più significativo, localizzato in zona Cigliano si è prodotto alle 14:58, ora locale, alla profondità di 2.7 km con magnitudo Md=2.1± 0.3. L’evento potrebbe essere stato accompagnato da un boato avvertito dagli abitanti delle aree prossime all’epicentro". 

"In considerazione di quanto sopra esposto l’amministrazione comunale insieme alla Protezione civile del comune di Pozzuoli segue da vicino l’evolversi della sequenza sismica in atto e fornirà successivi aggiornamenti fino a conclusione del fenomeno", ha concluso il primo cittadino puteolano.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Campi Flegrei, nuova scossa di terremoto nel pomeriggio

NapoliToday è in caricamento