rotate-mobile
Il più forte di magnitudo 2 / Pozzuoli

Brusco risveglio nei Campi Flegrei: notte di terremoti

Sciame sismico con evento di magnitudo più alta 2.0

Mattinata movimentata nei Campi Flegrei, come spesso sta accadendo col recente intensificarsi del bradisismo. Uno sciame sismico si è infatti verificato a partire dalle prime ore della scorsa notte e fino all'alba di oggi, con la scossa di maggiore intensità di magnitudo 2.0.

Il primo terremoto è avvenuto alle 3.56. I sismografi hanno registrato una magnitudo di 1.3 con epicentro a 2 km di profondità in zona Solfatara. Stesso epicentro per la seconda scossa, questa di magnitudo 1.9 e avvenuta alle 3.58.

Alle 4.01 ancora una scossa, questa di 1.0, e poi l'evento di principale portata, di 2.0 alle 4.14. A chiudere (almeno sembrerebbe per ora) lo sciame un ulteriore evento di magnitudo 1.2.

Uno sciame sismico si era verificato anche a partire da sabato mattina, con 16 terremoti di magnitudo tra 0 e 2.8 gradi della scala Richter.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brusco risveglio nei Campi Flegrei: notte di terremoti

NapoliToday è in caricamento