Cronaca

Scossa di terremoto nella notte: preoccupazione nell'area flegrea

Scossa di magnitudo 2.9 con epicentro a Pozzuoli

Una scossa di terremoto è stata avvertita nella notte dai cittadini napoletani. Intorno alle 3, dell'8 aprile 2020, in centinaia sono state svegliate dal sisma che ha allarmato la popolazione nonostante fosse notte fonda. Le segnalazioni sono arrivate in particolare dall'area collinare della città partenopea e dall'area flegrea. L'epicentro è stato calcolato a cinque chilometri da Pozzuoli e la magnitudo è stata di 2.9.  

Il sisma è stato avvertito distintamente nell'area flegrea e sono centinaia i messaggi d'allarme lanciati sui social nonostante l'ora tarda. A preoccupare i cittadini è l'attività dei Campi Flegrei e a giudicare da dove è stata avvertita la scossa non è da escludere un loro coinvolgimento. Al momento non si hanno notizie di danni a persone o cose. 

In aggiornamento.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scossa di terremoto nella notte: preoccupazione nell'area flegrea

NapoliToday è in caricamento