Forte scossa di terremoto in Italia Centrale: l'evento avvertito anche a Napoli

L'epicentro in provincia dell'Aquila

Una forte scossa di terremoto ha colpito l'Italia Centrale alle 18,35. L'epicentro dell'evento sismico, di magnitudo 4.4 secondo la stima dell'Ingv, è stato registrato a Balsorano, in provincia dell'Aquila, al confine con il Lazio. 

La scossa è stata avvertita anche in Campania e a Napoli, in particolare nei quartieri collinari del capoluogo, ed in alcuni comuni della provincia.

La Protezione Civile comunica che non sono segnalati danni o feriti in seguito all'evento sismico. 

In via precauzionale, per consentire la verifica dello stato dell'infrastruttura da parte dei tecnici di Rete Ferroviaria Italiana, sulla linea Alta Velocità Roma-Napoli, i treni già in viaggio procedono con limitazione di velocità fino alla verifica dei tecnici di Rfi. Gli altri convogli percorrono l'itinerario alternativo via Formia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vento forte e temporali in arrivo sulla Campania: nuova allerta meteo

  • Venti forti e temporali su Napoli e provincia, prorogata l'allerta meteo

  • Allerta meteo e scuole chiuse: le ragioni e le possibili soluzioni

  • Cinzia Paglini è tornata a casa: lieto fine per l'artista napoletana

  • Allerta meteo per forte vento, scuole chiuse a Napoli il 12 novembre

  • Maltempo, via Imbriani chiusa: crolla un cornicione

Torna su
NapoliToday è in caricamento