rotate-mobile
Venerdì, 2 Dicembre 2022
Cronaca Casamicciola terme

Terremoto a Ischia, i sindaci: "Piani anti-sismici nel caos"

Paura sull'isola, tra centri antichi pericolosi, piani anti-sismici obsoleti, abusivismo edilizio e dissesto idrogeologico. La richiesta al governo è di intervenire

Dopo la scossa avvertita l'altra sera a Casamicciola, è tempo di polemiche sull'Isola Verde. I sindaci denunciano la situazione, stigmatizzando soprattutto gli abusi edilizi condonati che rendono obsoleti i piani anti-sismici.

La richiesta è rivolta al governo: intervenire, sbloccare le concessioni in sanatoria da rilasciare solo se le abitazioni rispettano le norme antisismiche. E serve una maggiore al centro storico, palazzi anche del Seicento che potrebbero non resistere a terremoti più forti. I comuni dell'isola chiedono finanziamenti per la messa in sicurezza, lamentano una burocrazia soffocante.

Altro problema è il dissesto idrogeologico che ha il suo centro sul Monte Epomeo. La friabilità della zona può essere resa ancora più pericolosa da eventi sismici.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terremoto a Ischia, i sindaci: "Piani anti-sismici nel caos"

NapoliToday è in caricamento