Cronaca

Terremoto Emilia, Paolo Cannavaro: "Pronti ad aiutare i terremotati"

Il capitano del Napoli ha parlato in collegamento con alcune radio napoletane dalla nave Msc che sta ospitando in questi giorni la crociera azzurra. "Difficile trovare le parole, ho un groppo in gola"

Paolo Cannavaro

Il capitano del Napoli, Paolo Cannavaro, ha voluto esprimere la sua vicinanza alle zone dell'Emilia colpite dai terremoti di oggi. "Difficile trovare le parole, ho un groppo in gola. Siamo vicini e pronti ad aiutare".

Cannavaro ha parlato in collegamento con Radio Marte dalla nave Msc che sta ospitando in questi giorni la crociera azzurra, durante la quale i tifosi del Napoli possono incontrare il capitano, ma anche gli altri due difensori Aronica e Grava.

Proprio Grava è stato sollecitato su Lavezzi: "Non l'ho sentito, aspettiamo un altro paio di giorni", ha detto il difensore che aspetta un cenno dalla società per un rinnovo di contratto che permetterebbe al 35enne giocatore di restare almeno un altro anno in azzurro. (Ansa)

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terremoto Emilia, Paolo Cannavaro: "Pronti ad aiutare i terremotati"

NapoliToday è in caricamento