menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Terremoto Centro Italia, il racconto di due giovani napoletani

Gianluca e suo fratello Tommaso, figli di una coppia originaria di Torre Annunziata, vivono a Passo Corese, in provincia di Rieti

Il letto si è staccato dal muro in piena notte, ci siamo ritrovati sul pavimento senza capire cosa stesse accadendo. La paura ci ha assalito e fortunatamente siamo riusciti ad uscire di casa sani e salvi”. Queste le parole di Gianluca, 32 anni, figlio di una coppia originaria di Torre Annunziata, trasferitasi circa 30 anni fa nei dintorni di Amatrice.

Gianluca e suo fratello Tommaso, racconta Lo Strillone, vivono a Passo Corese, in provincia di Rieti, ad una settantina di chilometri da Amatrice.

LA REAZIONE DEI NAPOLETANI: GUARDA IL VIDEO

“Quello che vediamo intorno a noi è un paesaggio singolare, completamente sconvolto dalla furia della natura. Dopo il forte boato, siamo usciti fuori dalla nostra abitazione, ma intorno a noi stentavo a riconoscere i luoghi”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento