rotate-mobile
Cronaca Pozzuoli / Via Vecchia delle Vigne

Bradisismo nei Campi Flegrei, nuovo terremoto sveglia i residenti nella notte

Alle 2.28 della notte scorsa i sismografi dell’Osservatorio Vesuviano hanno registrato l'evento come di intensità pari a 1.9 gradi della scala Richter, con epicentro in via Vecchia delle Vigne ad una profondità di circa 2 km

L'ultimo evento sismico si è registrato alle 2.28 della notte scorsa. Sono giorni che mettono parte della cittadinanza in apprensione, gli ultimi nei Campi Flegrei. Dopo lo sciame sismico di ieri, la scorsa notte una ulteriore scossa di bradisismo ha tenuto sveglie diverse persone.

I sismografi dell’Osservatorio Vesuviano hanno registrato l'evento come di intensità pari a 1.9 gradi della scala Richter, con epicentro in via Vecchia delle Vigne, nell'area Solfatara-Pisciarelli, ad una profondità di circa 2 km.

"L’evento – spiega l'amministrazione comunale puteolana in una nota – potrebbe essere stato accompagnato da un boato avvertito dagli abitanti dell’area prossima all’epicentro".

Il bollettino settimanale

Questo il bollettino settimanale sulla situazione diffuso da Ingv: "Nella settimana dal 2 al 8 gennaio 2023 nell’area dei Campi Flegrei sono stati localizzati 21 terremoti con magnitudo maggiore di zero Md≤-2.4+-0". L'evento di magnitudo più elevata, 2.4, si è verificato l'8 gennaio alle 2.28, con profondità di km 1,65 ed epicentro a Quarto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bradisismo nei Campi Flegrei, nuovo terremoto sveglia i residenti nella notte

NapoliToday è in caricamento