Cronaca

Rifiuti tossici e Terra dei Fuochi: nasce una Task Force dell'Ordine dei Medici

Il presidente Bruno Zuccarelli: "Una speciale commissione su ambiente e salute. Il timore è che la Campania possa proseguire nel solco della triste storia di Taranto. Noi medici siamo al fianco dei cittadini"

Rogo Tossico @Viviana Graniero/NapoliToday

Task Force per rifiuti tossici e problematiche della 'Terra dei fuochi': la istituirà l'Ordine dei Medici di Napoli e provincia e ne faranno parte alcuni componenti del Consiglio direttivo dell'Ordine.

"Un organo pronto a vigilare sulla delicatissima situazione campana, per capire quali possibili ripercussioni possano esserci per la salute dei cittadini e compulsare all'occorrenza le Istituzioni. Il timore è che la Campania possa proseguire nel solco della triste storia di Taranto''. A dirlo è il presidente Bruno Zuccarelli, che da mesi ha attivato il Consiglio dell'Ordine partenopeo sulla preoccupante situazione campana.

''In occasione dell'ultimo Consiglio Direttivo – dice Zuccarelli - abbiamo deciso di istituire una speciale commissione che sia impegnata su ambiente e salute. Sarà composta da consiglieri dell'Ordine e lavorerà su tempi estremamente ridotti. Quella del medico è per antonomasia una figura alla quale affidarsi in momenti di difficoltà. E questo è certamente uno di quei momenti''.

''Non abbiamo alcuna intenzione di tirarci indietro, i cittadini devono sapere che siamo al loro fianco e siamo pronti a fare sentire con rinnovato vigore la nostra voce nell'interesse della comunità - conclude - Il timore è che la Campania possa proseguire nel solco della triste storia di Taranto''.
(ANSA)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rifiuti tossici e Terra dei Fuochi: nasce una Task Force dell'Ordine dei Medici

NapoliToday è in caricamento