Sabato, 24 Luglio 2021
Cronaca

Terra dei Fuochi: "Situazione fuori controllo. Urge dichiarazione dello stato di emergenza"

L'allarme lanciato dal Presidente dell'associazione "La Terra dei Fuochi" Angelo Ferrillo: "Oltre 100 i roghi censiti al giorno. Mai una stagione così nera"

(immagini di repertorio)

"Oltre 100 roghi censiti al giorno in un territorio che si estende maggiormente a tre province Napoli, Caserta e Salerno, con oltre 90 comuni coinvolti. Tramite i canali dell'associazione stiamo monitorando tutto e la situazione è totalmente fuori controllo. Mai nella storia abbiamo avuto una stagione così nera". A lanciare l'allarme è il Presidente dell'associazione "La Terra dei Fuochi", Angelo Ferrillo.

"Attenzione, nessuno si attende o pretende la bacchetta magica, ma registriamo il totale fallimento di tutte le misure dichiarate fin qui e messe in campo. Pertanto da settimane abbiamo lanciato la proposta di chiedere a tutti gli amministratori locali la richiesta al governo centrale dello 'stato di emergenza'. Se sindaci e regione non possono fare di più, non c'è più tempo per attendere nuove leggi o altre manifestazioni di protesta che è sempre bene continuare a fare, ma comunque c'è urgenza di misure immediate per contrastare chi ogni giorno è dedito a questi attentati alla salute pubblica. 'Terra dei Fuochi" è una questione di ordine pubblico e sicurezza, per cui, urge la dichiarazione dello stato di emergenza', aggiunge Ferrillo.

"Recentemente mi sono confrontato con diversi amministratori locali (sindaco di Qualiano, Mugnano e consiglieri di maggioranza e opposizione di Giugliano e Villaricca) e pare che finalmente iniziano a riconoscere la gravità della situazione. Inoltre abbiamo chiesto un vertice di governo straordinario a Napoli, ma finora ancora nessuna risposta. Il ministro Costa non può venirci a parlare di futuro, quando qui non si riesce a garantire l'ordinario. La programmazione ambientale spetta al suo ministero oltre che alla Regione Campania, poi l'ordine pubblico spetta al Ministero dell'Interno e della Difesa in casi di emergenza straordinaria. Migliaia di residenti costretti a barricarsi in casa, ammalati in terapie delicate costretti a respirare fumi tossici, abitazioni invase dal fumo di rifiuti speciali 24 ore su 24, ditemi voi se questa non è un'emergenza, allora cosa è?", conclude Ferrillo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terra dei Fuochi: "Situazione fuori controllo. Urge dichiarazione dello stato di emergenza"

NapoliToday è in caricamento