Domenica, 21 Luglio 2024
Cronaca

Testimoniò contro un uomo: forse questo il motivo dell'omicidio

Si indaga sull'omicidio di Teresa Buonocore, trucidata stamattina. La donna fu testimone in un processo per abusi. Gli inquirenti indagano per capire se possano esserci collegamenti

Teresa Buonocore è stata trovata morta nella sua automobile stamattina. La donna, di 51 anni, è stata uccisa in un agguato e ferita a morte con diversi colpi d'arma da fuoco.

Secondo quanto riportato dall'agenzia Ansa, Teresa Buonocore, fu testimone in un processo contro un uomo che aveva abusato di sua figlia. Le forze dell'ordine starebbero cercando di capire se ci siano eventuali collegamenti fra questa vicenda e l'omicidio.
L'uomo che abusò della bambina è stato condannato in primo grado, pochi mesi fa, a circa dieci anni di detenzione; oggi è detenuto nel carcere di Modena, in virtù della misura cautelare emessa in seguito alla denuncia. In un primo momento, gli furono accordati gli arresti domiciliari, ma l'uomo evase e quindi la misura fu inasprita col carcere. A suo carico c'è anche una condanna per omicidio, che risale a molti anni fa: quando uccise un uomo per gelosia. Fra i precedenti, anche un arresto compiuto per detenzione di un'arma da fuoco: gli agenti del commissariato di Portici gli trovarono in casa una Santabarbara con alcuni proiettili.
L'episodio risale al 2008: la bambina della Buonocore aveva 8 anni, quando subì violenza da un vicino di casa della donna.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Testimoniò contro un uomo: forse questo il motivo dell'omicidio
NapoliToday è in caricamento