menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Stazione Centrale, si lancia contro un treno: 40enne rischia la vita

Impossibile per il macchinista evitare di investire l'uomo, che è stato soccorso dai militari presenti in stazione e poi dai vigili del fuoco che sono riusciti ad estrarlo vivo

Dramma alla stazione di piazza Garibaldi della Circumvesuviana. Un 40enne di origine africane si è lanciato contro un treno diretto a Poggiomarino, intorno alle ore 16.30.

Impossibile per il macchinista evitare di investire l'uomo, che è stato soccorso dai militari presenti in stazione e poi dai vigili del fuoco che sono riusciti ad estrarlo vivo. 

Il 40enne è stato trasportato in condizioni disperate in ospedale. Ha riportato ferite gravissime e secondo le ultime indiscrezioni gli sarebbero state amputate le braccia.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Napoli usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Alimentazione

Vitamina E, Covid e sesso. Cosa sapere

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento