menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

A cavalcioni sulla ringhiera con una lametta in bocca: la Polizia salva un uomo dal suicidio

L'uomo, detenuto ai domiciliari, ha minacciato di farla finita dopo aver ricevuto la notifica di un altro provvedimento cautelare

Un uomo di 40 anni è stato salvato dalla Polizia nel pomeriggio di venerdì a Fuorigrotta.

Il 40enne – come racconta Il Mattino – detenuto ai domiciliari, ha tentato il suicidio dopo aver ricevuto la notifica di un altro provvedimento cautelare.

L’uomo, a cavalcioni sulla ringhiera del balcone con una lametta in bocca, ha minacciato di farla finita, ma è stato convinto a desistere dai poliziotti dei commissariati San Paolo e Bagnoli e una volante dell'Ufficio Prevenzione Generale della Questura di Napoli dopo una lunga mediazione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Vendita e Affitto

Villa mozzafiato in vendita a Marechiaro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento