Cronaca Pozzuoli

Orrore in strada, automobilisti assistono impotenti mentre si getta nel vuoto

Trentasei anni, un uomo residente a Pozzuoli ha provato stamane a togliersi la vita. Si trova ora ricoverato in gravi condizioni

Trentasei anni, un uomo nella tarda mattinata di oggi ha provato a togliersi la vita gettandosi dal cavalcavia della Variante Anas nei pressi dell'uscita Monterusciello Sud, direzione Napoli, a Pozzuoli. Al gesto hanno assistito diversi automobilisti senza che potessero fare nulla.

Residente nel quartiere popolare alla periferia del Comune flegreo, l'uomo è attualmente ricoverato all'ospedale Santa Maria delle Grazie, in gravi condizioni e prognosi riservata.

Secondo quanto si apprende, avrebbe riportato fratture agli arti ed una emorragia interna.

È precipitato per oltre 10 metri fino al selciato. Immediatamente soccorso da alcuni passanti, è poi stato condotto in ospedale da un mezzo del 118. Pare non abbia mai perso conoscenza.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Orrore in strada, automobilisti assistono impotenti mentre si getta nel vuoto

NapoliToday è in caricamento