rotate-mobile
Cronaca Ottaviano

Lo pugnala al fianco, in manette per tentato omicidio

Ordinanza di custodia cautelare in carcere per un 51enne di Ottaviano. I fatti risalgono al 17 marzo scorso

E' stato arrestato dagli agenti della Polizia di Stato di San Giuseppe Vesuviano un 51enne di Ottaviano ritenuto responsabile di tentato omicidio nei confronti di un uomo accoltellato lo scorso 17 marzo a seguito di una lite. Nei confronti dell'uomo è stata eseguita un'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip del Tribunale di Nola su richiesta della Procura nolana. Le indagini sono state avviate a seguito della segnalazione di una persona con ferite di arma da taglio giunta alla clinica Santa Lucia di San Giuseppe Vesuviano. I poliziotti hanno ricostruito la dinamica dell'aggressione che sarebbe avvenuta nell'abitazione del 51enne che, per futili motivi, avrebbe aggredito il malcapitato colpendolo con due fendenti al fianco sinistro.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lo pugnala al fianco, in manette per tentato omicidio

NapoliToday è in caricamento