menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Polizia

Polizia

Tentato furto di una moto: due arresti

I due algerini sono stati sorpresi dalla Polizia mentre cercavano di rubare una Honda SH. Uno dei due ha tentato invano di difendersi procurandosi lesioni

Due algerini di 33 e 34 anni domiciliati nel quartiere di San Lorenzo sono stati arrestati questa notte dalla Polizia di Stato. Entrambi originari di Costantine, sono stati bloccati mentre tentavano il furto di una Honda SH parcheggiata in via Firenze.

Avvistati i poliziotti, il 34enne ha provato a disfarsi di un coltello a serramanico mentre il 33enne tentava la fuga. Ma gli agenti sono riusciti subito a raggiungerli e a fermarli. 

Dopo l'arresto il 34enne ha provato più volte a procurarsi lesioni tirando testate ovunque, sia davanti ai poliziotti che al medico del 118. In preda alla follia, ha più volte rimosso le medicazioni fatte dai sanitari alle sue ferite. E mentre raggiungevano la Questura, ha gridato ai poliziotti: "Scrivete, tanto stamattina i giudici mi liberano e voi continuerete solo a perdere tempo e a fare carte".

Inutile lo sfogo dell'algerino, trovato anche in possesso di un arnese a due lame e di una forbice, già noto tra l'altro alle forze dell'ordine per violazione della legge sulle sostanze stupefacenti e quella sugli stranieri. Anche il 33enne, con regolare permesso di soggiorno come badante, non ha avuto scampo. 

I due in giornata saranno processati e giudicati con rito direttissimo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Commissario Ricciardi ritornerà: la seconda stagione non è un'utopia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento