rotate-mobile
Cronaca Villaricca

Sorpresi ad armeggiare in un'auto parcheggiata: avevano un cacciavite modificato e un lettore scanner

La scoperta della polizia a Villaricca: arrestati due uomini

Martedì pomeriggio gli agenti del commissariato di Giugliano-Villaricca, nel transitare in via Gian Battista Vico all?angolo con via della Libertà a Villaricca, hanno notato due uomini armeggiare all?interno di un?auto parcheggiata i quali, alla vista degli operatori, sono scesi dal veicolo e si sono allontanati frettolosamente.

I poliziotti li hanno raggiunti e bloccati, trovando uno di essi in possesso di un cacciavite modificato avente all?estremità una chiave esagonale e di un lettore scanner codice centraline; inoltre, hanno accertato che la serratura della portiera dell?auto, il quadro d?accensione e il bloccasterzo erano stati danneggiati.

I due uomini, napoletani di 51 e 53 anni con precedenti di polizia, sono stati arrestati per tentato furto aggravato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorpresi ad armeggiare in un'auto parcheggiata: avevano un cacciavite modificato e un lettore scanner

NapoliToday è in caricamento