rotate-mobile
Cronaca Bagnoli

Tentata rapina in pizzeria con una pistola giocattolo: arrestato minorenne

Il fatto è accaduto nella zona di Bagnoli. Sul posto sono intervenuti i carabinieri

Tre persone col viso coperto sono entrate in una pizzeria in via Cavalleggeri d’Aosta a Napoli. Tra le mani di due di loro rispettivamente una pistola e un coltello. Puntano al titolare e all’incasso. Sembrano molto giovani e la vittima reagisce. Due fuggono immediatamente, il terzo – quello arma da fuoco in pugno – viene bloccato.

Nasce una colluttazione, in strada si sente urlare. Una pattuglia di carabinieri in abiti civili del nucleo operativo di Bagnoli è poco lontana. Il frastuono guida i militari fino all'uscio del locale. Un giovanissimo finisce in manette, la sua pistola si rivela una replica giocattolo. Il volto fino a quel momento nascosto è quello di un 17enne.

Arrestato per tentata rapina, il minore viene portato in ospedale, per le lesioni subite durante l’azione fallita. 21 i giorni di prognosi prescritti: a cure terminate il 17enne è stato ristretto nel centro di giustizia minorile dei Colli Aminei, in attesa di giudizio.

Continuano le indagini dei carabinieri per identificare i due complici. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tentata rapina in pizzeria con una pistola giocattolo: arrestato minorenne

NapoliToday è in caricamento