Piazza Garibaldi, tentata rapina: arrestati due gambiani

La vittima della tentata rapina è stata ferita con i cocci di una bottiglia

Stanotte, gli agenti della Polizia di Stato dell’Ufficio Prevenzione Generale, hanno arrestato due cittadini gambiani, di 17 anni e 21 anni, con precedenti di polizia, responsabili tra loro per concorso di tentata rapina.

I poliziotti sono intervenuti in piazza Garibaldi, su segnalazione del 113, nei pressi della fermata della metropolitana linea 1, poiché hanno visto due extracomunitari fuggire con dei cocci di bottiglia tra le mani. I due uomini, dopo un breve inseguimento sono stati bloccati.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Successivamente gli agenti sono stati avvicinati da un uomo, che ha indicato i due gambiani quali autori di una tentata rapina, durante la quale hanno tentato di portargli via soldi e telefonino, procurandogli dei tagli alla mano destra. La vittima è stata medicata dal 118 sul posto. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovani in strada fino a tarda notte, da Napoli arriva una soluzione alternativa

  • Riaprono spiagge libere e stabilimenti balneari: l'ordinanza della Regione Campania

  • "Non siamo imbuti, abbiamo perso la felicità. Annullate l'esame di maturità": lo sfogo di una studentessa

  • Covid, focolaio al Cardarelli. Gli infermieri insorgono: "Situazione desolante"

  • Post Coronavirus: le nuove tendenze del mercato immobiliare

  • Agguato ad Acerra, ucciso un uomo a colpi d'arma da fuoco

Torna su
NapoliToday è in caricamento