Piazza Garibaldi, tentata rapina: arrestati due gambiani

La vittima della tentata rapina è stata ferita con i cocci di una bottiglia

Stanotte, gli agenti della Polizia di Stato dell’Ufficio Prevenzione Generale, hanno arrestato due cittadini gambiani, di 17 anni e 21 anni, con precedenti di polizia, responsabili tra loro per concorso di tentata rapina.

I poliziotti sono intervenuti in piazza Garibaldi, su segnalazione del 113, nei pressi della fermata della metropolitana linea 1, poiché hanno visto due extracomunitari fuggire con dei cocci di bottiglia tra le mani. I due uomini, dopo un breve inseguimento sono stati bloccati.

Successivamente gli agenti sono stati avvicinati da un uomo, che ha indicato i due gambiani quali autori di una tentata rapina, durante la quale hanno tentato di portargli via soldi e telefonino, procurandogli dei tagli alla mano destra. La vittima è stata medicata dal 118 sul posto. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vitamina D e prevenzione del Covid-19, qual è la connessione: risponde l’esperto

  • Morte Maradona, Cruciani e Parenzo: "Non si piange un cocainomane, multe ai napoletani assembrati"

  • E' morto Diego Armando Maradona, Napoli piange per il suo campione: veglia funebre al San Paolo

  • Dramma nel salernitano, muore per Covid-19 una 33enne avvocato incinta

  • Morte di Maradona, Laura Pausini: "In Italia fa notizia la morte di un uomo poco apprezzabile"

  • Sallusti ricorda Maradona: "Drogato, imbroglione, alcolista, sessista, evasore, comunista"

Torna su
NapoliToday è in caricamento