menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tentata estorsione: in manette "Cap’e paglia"

L'uomo si era presentato in un grande negozio sulla circumvallazione esterna con la richiesta estorsiva

E' stato arrestato per tentata estorsione ad un imprenditore locale Biagio Ciccarelli, detto “cap’e paglia”, che si era presentato in un grande negozio sulla circumvallazione esterna con la richiesta estorsiva.

Il 33enne di Giugliano, ritenuto vicino al clan “De Rosa” è stato arrestato dai carabinieri della stazione di Qualiano e dell’aliquota operativa della compagnia di Giugliano per tentata estorsione aggravata dal metodo mafioso. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento