menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Rover

Rover

Tenta di vendere un'auto rubata ad un dirigente di una multinazionale

Un 40enne residente a Napoli è stato arrestato dalla Polstrada per riciclaggio e ricettazione, dopo essere stato sorpreso mentre tentava di vendere una Range Rover Evoque a un uomo

Un 40enne nato in Germania, ma cittadino italiano residente a Napoli, è stato arrestato dalla Polstrada per riciclaggio e ricettazione, dopo essere stato sorpreso mentre tentava di vendere una Range Rover Evoque a un dirigente di una multinazionale tedesca.

Il 40enne è stato notato dagli agenti del Compartimento Polstrada per la Campania e il Molise, mentre circolava nella zona dell'aeroporto di Capodichino in concomitanza del volo proveniente da Berlino.

Dopo un pedinamento tra le strade di Napoli, Casoria e Casavatore, l'uomo è stato bloccato. Una persona in sua compagnia è stata identificata. Si tratta di un dirigente di una grossa multinazionale tedesca, venuto in Italia per acquistare l'auto pubblicizzata su un sito internet. Nel garage sono stati sequestrati due Range Rover Evoque e una Fiat 500L con targhe false e telai contraffatti, subito identificati in veicoli provento di furto. Il 40enne, su disposizione del pm di turno del Tribunale di Napoli Nord, è stato portato nel carcere di Poggioreale. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, de Magistris sul contagio: "Zona rossa sempre più verosimile"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento