menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ponte della Sanità, 25enne tenta di lanciarsi nel vuoto: salvato dai carabinieri

Tragedia sfiorata questa mattina intorno alle 7.30

Tragedia sfiorata sul Ponte della Sanità, intorno alle 7.30 del mattino. Un 25enne si è arrampicato sulla recinzione alta cinque metri, posta  davanti all'ascensore della Sanità, scavalcando anche le lance di sicurezza e ha tentato di lanciarsi nel vuoto da un'altezza di oltre 30 metri.

Una pattuglia di carabinieri è tempestivamente intervenuta, arrampicandosi sulla recinzione dove si trovava il 25enne, riuscendo a tirarlo giù e a metterlo in salvo.

Il 25enne è stato poi trasportato, ancora in stato confusionale in ospedale. Le sue condizioni sono buone.

Si ignorano i motivi del gesto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, de Magistris sul contagio: "Zona rossa sempre più verosimile"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento