menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Torna a casa ubriaco e tenta di strangolare la moglie

La vicenda a San Giuseppe Vesuviano. In manette un 50enne. La donna, 22 anni, è stata visitata dai sanitari della clinica Santa Lucia

I carabinieri di San Giuseppe Vesuviano hanno arrestato un 50enne albanese, senza fissa dimora e già noto alle forze dell'ordine.

L’uomo è stato sorpreso nella sua abitazione ubriaco mentre, al culmine di una lite per futili motivi, picchiava a calci e pugni la moglie 22enne, tentando anche di strangolarla.

Alla vista dei carabinieri ha tentato la fuga, ma è stato bloccato dopo una breve colluttazione. La donna è stata visitata dai sanitari della clinica Santa Lucia. L'arrestato è in attesa di rito direttissimo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid in Campania, il bollettino: più di 2mila positivi e 14 decessi

  • Cronaca

    Scavi di Pompei, emerge un carro cerimoniale perfettamente conservato

  • Attualità

    Galleria Vittoria, presidio del Pd: "Napoli deve tornare percorribile"

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento