Litiga con il fratello per futili motivi e tenta di ucciderlo con una sega

Al culmine di una lite, l'aggressore ha minacciato di morte il fratello 50enne, colpendolo alla gola con una sega da falegname nel tentativo di ucciderlo. Episodi di violenza familiare andavano avanti da circa 2 mesi

Monterisciello: in manette un 44enne di Pozzuoli accusato di tentato omicidio e maltrattamenti in famiglia.

L'uomo, già noto alle forze dell'ordine, è stato bloccato dai Carabinieri nei pressi della sua abitazione mentre tentava la fuga dopo aver tentato di uccidere il fratello. Al culmine di una lite per futili motivi, infatti, l'aggressore ha minacciato di morte il fratello 50enne, colpendolo alla gola con una sega da falegname nel tentativo di ucciderlo.

La vittima è stata soccorsa e medicata dai sanitari dell’ospedale Santa Maria delle Grazie. Ha riportato escoriazioni con trauma al collo e contusioni alla spalla destra, guaribili in 7 giorni.

La sega da falegname utilizzata dal 44enne è stata sequestrata. I militari dell'Arma hanno, inoltre, accertato che episodi di violenza, anche nei confronti altri familiari, andavano avanti da  circa due mesi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le statue di Palazzo Reale: la storia degli otto re del Pebiscito

  • Uomo investito mentre attraversa sulle strisce pedonali: la scena ripresa dalle telecamere (VIDEO)

  • Coronavirus, torna l'obbligo di mascherina all'aperto a Castellammare

  • Quindicenne investita, la verità nella scatola nera dell'auto. Il 21enne: “Sono distrutto”

  • La tragedia di Maya: travolta e uccisa a 15 anni su piazza Carlo III

  • Tony Colombo si esibisce a Torre del Greco: centinaia di persone si scatenano

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento