Trascina la moglie in bagno e le mette le mani al collo: raptus di gelosia per un 27enne

Tragedia sfiorata a Gragnano

Tragedia sfiorata in famiglia a Gragnano. Marito e moglie, di 27 e 23 anni, avevano litigato davanti ai loro bimbi per motivi di gelosia. Nell’impeto della rabbia, il giovane ha afferrato la consorte e l’ha trascinata in bagno. Dopo aver chiuso la porta, le ha stretto le mani al collo mettendo in serio pericolo la vita della vittima.

Le urla della ragazza sono state fortunatamente avvertite dalla sorella, in quel momento nel proprio appartamento, che è corsa giù, è entrata in casa e ha rotto la porta vetri del bagno. La donna è riuscita a separare i due ed a salvare la sorella, anche perché il marito ha mollato la presa solo dopo essere rimasto ferito dai vetri rotti.

Il 27enne si è dileguato nel tentativo di lasciare il palazzo, quando è stato fermato dai Carabinieri, chiamati nel frattempo da uno dei piccoli della famiglia dopo aver sentito le urla. 

I militari dell'Arma hanno bloccato il 27enne e lo hanno quindi condotto in caserma dove è stata anche raccolta la denuncia della vittima che, nonostante subisse violenze da 4 anni, non aveva mai denunciato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La ragazza è stata affidata ai medici dell’ospedale che l’hanno assistita per le escoriazioni e lo stato di ansia di cui era preda. L’arrestato, che risponderà di maltrattamenti in famiglia e lesioni, è stato tradotto in carcere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza di De Luca: "Misure drastiche. Si blocca la movida"

  • Lutto nel mondo del cinema e del teatro: è morta Rossella Serrato

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 28 settembre al 2 ottobre: tra proposte di matrimonio e figli legittimi e non

  • Coronavirus, primo alunno positivo in Campania: chiusa la scuola

  • Coronavirus, record negativo di nuovi casi. De Luca: "Se continua così chiudiamo tutto"

  • Elettra Lamborghini: con Napoli è vero amore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento