menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Piazza Principe Umberto, tensioni tra i militanti di CasaPound e i collettivi studenteschi

Contatto in piazza tra le due fazioni opposte durante una manifestazione organizzata da CasaPound

Forte tensione ieri in piazza Principe Umberto, dove alcune decine di militanti di CasaPound e altrettanti dei collettivi studenteschi si sono incontrati in piazza. Sul posto è intervenuta la polizia che ha evitato che le due fazioni venissero a contatto.

Casapound aveva organizzato la manifestazione "Fermiamo spaccio degrado e violenze", nel cui volantino si vedevano tre persone di colore.

Per tale ragione i movimenti collettivi hanno organizzato una contromanifestazione sempre in piazza Principe Umberto. I due gruppi si sono sciolti senza che si registrassero disordini.

La manifestazione è poi proseguita con lo striscione "Il Vasto è italia", che ha campeggiato in piazza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Commissario Ricciardi ritornerà: la seconda stagione non è un'utopia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento