Venerdì, 19 Luglio 2024

Bomba d'acqua su Napoli e provincia: lo scooter diventa una moto d'acqua|VIDEO

Un'altra giornata delicata a Napoli e in provincia per la nuova ondata di maltempo che sta imperversando da ieri. Sino alle ore 14 di oggi è allerta meteo su tutta la Campania con i temporali che si concentreranno soprattutto sulla tarda mattinata. 

Il video pubblicato da Luca Abete su Instagram immortala gli allagamenti sulle strade di Volla. Uno scooter diventa una moto d'acqua nel tentativo di superare la massa d'acqua che invade la carreggiata.

Maltempo

Allerta meteo della Protezione civile regionale di colore Giallo per temporali valida da ieri alle 14 sino alle 14 di oggi, giovedì 15 giugno su tutta la Campania. Si prevedono precipitazioni diffuse con rovesci e temporali che, a scala locale, potrebbero avere una particolare intensità e dar luogo a fenomeni di dissesto idrogeologico. Sono possibili conseguenze al suolo come allagamenti, innalzamento dei livelli idrometrici dei corsi d'acqua, scorrimento delle acque nelle sedi stradali, ruscellamenti con trasporto di materiale, frane e caduta massi. Si raccomanda la massima attenzione, anche in assenza di precipitazioni.

Si ricorda ai Comuni la necessaria attivazione dei COC (Centri Operativi Comunali) e delle misure atte a prevenire, contrastare e mitigare i fenomeni previsti, in linea con i rispettivi piani comunali di protezione civile. Verificare altresì la corretta ricezione dei messaggi da parte della Sala Operativa regionale.

L'estate afosa in arrivo

“Saremo dunque spettatori di un’atmosfera ancora inquieta almeno altri giorni, ma questa volta si profila una novità almeno nel lungo termine” – prosegue Ferrara di 3bmeteo.com – “l’estate nella sua accezione più stabile e calda potrebbe arrivare la prossima settimana, ma con essa anche il primo caldo africano della stagione. L’anticiclone subtropicale sembra infatti riuscire almeno in parte ad ergersi sul Mediterraneo nella terza decade di giugno, portando a tempo generalmente più soleggiato e con temperature questa volta in netto aumento. In particolare al Centrosud si potrebbero registrare i primi picchi di oltre 33-34°C; caldo afoso anche al Nord ma qui con possibili periodici break temporaleschi. Ribadiamo che si tratta di una linea di tendenza che necessiterà ancora di ulteriori conferme, data l’elevata distanza temporale, e quindi non una previsione definitiva. Ad ogni modo già il prossimo weekend dovrebbe vedere più sole, meno temporali e clima più caldo rispetto a questi giorni”.

Si parla di

Video popolari

NapoliToday è in caricamento