menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Maltempo © Tm NewsInfophoto

Maltempo © Tm NewsInfophoto

Forte pioggia in città: alberi e cornicioni caduti

Decine di chiamate ai Vigili del Fuoco a partire dalla tarda mattinata su Napoli e provincia. In Via Pigna è stato segnalato uno sprofondamento: una squadra sta accertando l'accaduto

Sono decine le chiamate giunte ai Vigili del Fuoco per la pioggia intensa caduta a partire dalla tarda mattinata su Napoli e provincia. Circa 50 le richieste di soccorso giunte al centralino a partire dalle 12 per caduta di alberi e di pezzi di cornicione.

In Via Pigna è stato segnalato uno sprofondamento. Una squadra di vigili del fuoco sta accertando l' accaduto.

Sono intanto isolate per le avverse condizioni meteo-marine le isole di Ischia e Procida nel Golfo di Napoli. Una violenta tempesta con forti venti di scirocco si è abbattuta sulle due isole e sull'intero Golfo di Napoli. Tutti i collegamenti con Napoli e viceversa sono stati sospesi. Particolarmente colpita dal vento di scirocco e da una mareggiata la baia dei Maronti sul versante sud dell' isola d'Ischia. La protezione civile della Campania poco fa ha confermato lo stato di attenzione fino alle 12 di domani.

AGGIORNAMENTI - E' stata annullata per decisione del Comandante anche la partenza del traghetto della Caremar per Procida ed Ischia delle 17.30. La decisione è stata presa dopo una valutazione delle condizioni meteo-marino, giudicate molto sfavorevoli. Il vento di libeccio soffia nel Golfo di Napoli con forza 8 ed il mare è molto mosso, con forza 5-6. Nelle prossime ore si prevede un ulteriore peggioramento delle condizioni meteo. Il forte vento ha provocato la caduta di alberi a Capri, nella zona di via Tiberio. I vigili del fuoco della squadra D, hanno effettuato diversi interventi. Caduta di alberi anche a Licola e ad Ischia. A Napoli il vento ha provocato caduta di pezzi di cornicioni in via Posillipo.

STRADE ALLAGATE NELL'AREA FLEGREA - Il maltempo ha creato nuovi problemi alla viabilità nell'area flegrea. In via Fascione ampie pozze d'acqua si sono formate ai margini della carreggiata, allagata la sede stradale all'ingresso della galleria del Campiglione sul versante Pozzuoli. Nel tunnel per l'intero pomeriggio sono rimaste spente anche le luci, creando ulteriori difficoltà ai collegamenti tra Pozzuoli, Monterusciello e Quarto. Allagamenti di strade si sono avuti anche a Pozzuoli alta in via Celle e via Luciano, oltre che in periferia a Licola Mare e, sempre a Licola, in via Nullo, l'arteria che dalla Domiziana conduce a Qualiano. Nel centro storico rimane chiusa via Ragnisco per uno smottamento e complica non poco i collegamenti tra il centro e Pozzuoli alta. Problemi di vaibilità anche a Bacoli per gli allagamenti a Cuma ed al Fusaro ed a Quarto dove è stata parzialmente chiusa via Caselanno per una voragine nel centro della sede stradale. Sul posto c'é la polizia municipale con i tecnici dell'ufficio comunale per recintare l'area a rischio e disporre il senso di marcia alternato.

PARCHI CHIUSI A SAN GIORGIO A CREMANO - Fino alle 12  di giovedì 1 novembre resteranno chiusi tutti i parchi cittadini. Ai residenti viene consigliato di prestare la massima attenzione in caso di pioggia o vento forte. La decisone è stata adottata dal sindaco Mimmo Giorgiano. Disposta anche la chiusura al traffico di via Togliatti, via Pini di Solimene, via Cupa Mare, cupa San Michele, via Mormone; sarà chiusa parte della carreggiata in via Aldo Moro, via Guido Rossa, via Figliola, per il rischio di caduta alberi. Queste misure sono state prese anche in previsione di un forte afflusso di cittadini diretti al cimitero.


DISAGI A CAPRI - Numerosi interventi dei Vigili del Fuoco di Capri a causa del maltempo su tutto il territorio dell'isola ed in particolare sulle strade provinciali. Nella zona alta di Tiberio sono stati messi in sicurezza alcuni alberi di alto fusto abbattuti dal vento. Danni anche nella zona dei Due Golfi. In traversa Croce il vento ha sollevato un gazebo di un'abitazione. La struttura metallica è caduta su un'abitazione sottostante senza provocare feriti perché in quel momento non c'era nessuno. (Ansa)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Tony Colombo, l'annuncio: "A fine mese dirò addio alle scene musicali"

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Fabbrica del falso alla Sanità: la scoperta della finanza

  • Salute

    Covid, da ricercatori napoletani arriva il vaccino in pillole

  • Cronaca

    Pippotto è evaso dal carcere: è accusato dell'omicidio Buglione

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento