Venerdì, 14 Maggio 2021
Cronaca

Temporale Napoli, allagamenti e caduta di cornicioni

Numerose chiamate di intervento stanno giungendo al centralino del comando provinciale dei vigili del fuoco. Disagi in molti quartieri della città, ma anche in provincia

Temporale in città (Foto Massimo Mastrolonardo)

Un violento temporale si è abbattutto nelle ultie ore in città e in provincia. Numerose chiamate di intervento stanno giungendo al centralino del comando provinciale dei vigili del fuoco di Napoli. In diversi quartieri di Napoli si segnalano allagamenti e caduta di cornicioni.

Scrosci di pioggia mista a grandine. Fiumi d'acqua hanno invaso le strade e molti automobilisti sono usciti dall'abitacolo, temendo di essere travolti. Mezzi pubblici fermi, telefoni interrotti per alcuni minuti e difficoltà anche nella circolazione delle metropolitane.

Nella zona di via dei Mille si segnalano tombini saltati e fiumi d'acqua che hanno impedito ai residenti di uscire dai palazzi.

Chiusa la Stazione Dante di Linea 1. La circolazione pertanto è limitata alla tratta Piscinola-Museo. Anche il servizio navetta Dante-Università è temporaneamente sospeso per allagamento. Non è possibile prevedere i tempi di ripristino, i tecnici sono al lavoro per garantire quanto prima la ripresa regolare del servizio.

DISAGI E DANNI - In via Cupa Arcamone, nelle vicinanze dell'aeroporto si è verificato uno sprofondamento della sede stradale. In una voragine è finito un pulmino: non si segnalano feriti. Sono intervenute alcune pattuglie della polizia municipale che stanno regolando il traffico. Uno altro sprofondamento si registra in via Canale Olivella, nel centro storico. Anche in questa strada sono giunti sia i vigili che i tecnici del Comune di Napoli. Allagamenti sono stati segnalati nella zona di San Giovanni a Teduccio mentre diversi tombini sono saltati lungo le strade del centro.


Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Temporale Napoli, allagamenti e caduta di cornicioni

NapoliToday è in caricamento