rotate-mobile
Cronaca

Criminalità, l'annuncio di de Magistris: "Entro l'anno tutte le telecamere di sorveglianza saranno in funzione"

"Grazie al lavoro messo in campo in queste settimane tra Prefettura e Comune è stato raggiunto il risultato concreto del potenziamento della videosorveglianza", ha annunciato il sindaco

Entro l'estate le telecamere di videosorveglianza in alcune zone collinari della città saranno sostituite ed entro la fine dell'anno si conta di arrivare al 100 per cento della copertura del territorio. 

Ad annunciarlo è il sindaco di Napoli all'indomani del Comitato per l'ordine e la sicurezza a cui ha partecipato anche il ministro dell'Interno Angelino Alfano.

"Grazie al lavoro messo in campo in queste settimane tra Prefettura e Comune e' stato raggiunto il risultato concreto del potenziamento della videosorveglianza perche' molte strutture installate anni fa erano di tecnologia desueta e obsoleta", ha precisato de Magistris.

"In queste settimane siamo giunti al 70 per cento degli impianti ed entro l'anno contiamo di coprire il 100 per cento" ha concluso il sindaco, che ha anche espresso soddisfazione per il dato turistico confortante.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Criminalità, l'annuncio di de Magistris: "Entro l'anno tutte le telecamere di sorveglianza saranno in funzione"

NapoliToday è in caricamento