Cronaca

Whirlpool, convocato il tavolo di crisi al Mise

Il prossimo 21 giugno le parti incontreranno il ministro Luigi Di Maio al ministero

Il prossimo 21 giugno alle 10 al ministero dello Sviluppo economico. È questo l'appuntamento per il tavolo di crisi sul caso Whirlpool. A presiederlo sarà il ministro Luigi Di Maio e si occuperà della situazione dello stabilimento di Napoli. Ad annunciare l'appuntamento è stata una nota del ministero in cui ha spiegato che il tavolo ha l'obiettivo di “discutere la situazione occupazionale e produttiva dell`azienda a seguito della volontà, espressa da parte della proprietà, di non chiudere e di non disimpegnarsi dal sito produttivo di Napoli”.

L'incontro di ieri 

Nel corso della giornata di ieri si è avuto un altro incontro con i vertici dell'azienda che ha dato vita a opinioni contrastanti sulla riuscita. Da una parte il governo e l'azienda che hanno parlato di passi avanti mentre il vicesindaco Panini è stato molto critico sull'atteggiamento della Whirlpool.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Whirlpool, convocato il tavolo di crisi al Mise

NapoliToday è in caricamento