Azienda evade tasse Iva per 2 milioni: scatta il sequestro

Disposto dal Tribunale di Napoli Nord, il sequestro ha riguardato conti correnti bancari e quote societarie. Secondo i giudici l'azienda avrebbe ottenuto una posizione di vantaggio sul mercato

(foto di repertorio)

Per quasi sette anni il rappresentante legale di un'azienda di pellami dell'hinterland partenopeo non avrebbe presentato dichiarazioni al Fisco, eludendo i tributi Iva per un valore di quasi due milioni di euro. Per questo i finanzieri di Frattamaggiore hanno sequestrato conti e quote societarie per equivalente valore. 

Il provvedimento è stato emesso dal Gip del Tribunale di Napoli Nord: l'azienda avrebbe - secondo i giudici che hanno disposto il sequestro - ottenuto una posizione vantaggiosa sul mercato, raggiungendo volume d'affari di dieci milioni di euro circa. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Se ne va uno stimato professionista": San Giorgio piange il quarto decesso per Coronavirus

  • "A Napoli c'è anche un'eccellenza": il post di Mentana fa indignare i napoletani

  • Pepe Reina: "Ho avuto il Coronavirus. E' come essere travolti da un camion"

  • Napoli senza smog con il lockdown: l'aria pulita riduce anche la potenza del Coronavirus

  • Covid-19: lutto a Chiaia per la morte di Luciano Chiosi

  • "E' morto un nonno amorevole e molto conosciuto": nuovo lutto a San Giorgio per Covid-19

Torna su
NapoliToday è in caricamento