Comune di Napoli, controlli sulle strutture ricettive: recuperati oltre 10mila euro

I controlli sulle strutture ricettive, partiti inizialmente nella zona dal Centro Storico di Napoli, si stanno ormai allargando a macchia d'olio in tutta la città

I controlli sulle strutture ricettive, partiti inizialmente nella zona dal Centro Storico di Napoli, si stanno ormai allargando a macchia d'olio in tutta la città, anche grazie alla collaborazione tra l'Ufficio imposta di soggiorno e l'Unità Operativa Contrasto Evasione ed Elusione fiscale e tributaria. 

"Attraverso la consultazione delle diverse piattaforme o di qualsiasi altro mezzo di promozione delle opportunità alloggiative - spiega il vicesindaco di Napoli Enrico Panini - si individuano sempre più quelle non registrate. Le opportunità pubblicizzate che non presentano la opportuna dichiarazione vengono segnalate agli Agenti dell'U.O. Contrasto Evasione per il successivo sopralluogo".

"Da questa attività, solo nel mese di febbraio, si è recuperato per l'imposta di soggiorno oltre 10mila euro. Questi controlli non sono rivolti a verificare solo l'imposta di soggiorno (omesse dichiarazioni e omessi versamenti), ma anche le autorizzazioni volte a svolgere l'attività e la corretta iscrizione per la tassa sui rifiuti per le quali, ovviamente, vengono prodotti verbali e rispettive sanzioni per le irregolarità commesse. Da questi incroci emergono, così, anche gli alloggi utilizzati per fitti brevi, che devono comunque registrarsi e versare l'imposta di soggiorno, oltre alle normali tasse relative all'appartamento", conclude Panini.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Amministrative 2020, i risultati nei 28 comuni al voto nel napoletano

  • Regionali Campania 2020, i risultati: Partito Democratico primo partito

  • Polmonite bilaterale, medico del Cardarelli rischia la vita per il Covid: "Tanta paura. Ora sta meglio"

  • Coronavirus, boom di positivi in Campania e un morto su soli 3.400 tamponi esaminati

  • Coronavirus, De Luca: "Tra fine ottobre e novembre attesa la ripresa del contagio"

  • Elezioni Regionali Campania 2020: il fac-simile della scheda elettorale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento