Cronaca

Striscia la Notizia colpisce ancora: sequestrate 167 tartarughe di una specie protetta

Ogni esemplare era stato 'impacchettato' con del nastro da imballaggio che permetteva di lasciare scoperto solo un piccolissimo spazio all'altezza della testina

Tartarughe

Centosessantasette tartarughe di una specie protetta sono state sequestrate dalla polizia in una abitazione privata a Ercolano. Il proprietario è stato denunciato. L'operazione è scattata sulla base della segnalazione di una troupe della trasmissione televisiva "Striscia la notizia".

Gli agenti hanno anche sequestrato una decina di cardellini chiusi in gabbie in un appartamento vicino a quello dove sono state trovate le tartarughe. Nelle operazioni di indagine è sceso in campo anche l'EITAL (Ente Italiano Tutela Animali) con il suo coordinatore Antonio Colonna, uno dei massimi esperti italiani in tema di zoomafia. Gli agenti di polizia hanno sorpreso il giovane mentre tentava la vendita illegale di alcune tartarughe. All'interno di un veicolo i poliziotti hanno rinvenuto, poggiati sul seggiolino anteriore, due contenitori in polistirolo chiusi, mentre sul sedile posteriore del veicolo, un'altra scatola, anch'essa chiusa. All'interno dei primi c'erano 60 piccole tartarughe di terra. Nella scatola posta sul sedile posteriore c'erano 20 esemplari di tartarughe adulte di terra, in evidente stato di sofferenza. Ogni singola tartaruga era stata 'impacchettata' con del nastro da imballaggio che permetteva di lasciare scoperto solo un piccolissimo spazio all'altezza della testina.

I poliziotti hanno poi perquisito l'abitazione del giovane a Ercolano e sul balcone hanno trovato, all'interno di un contenitore in legno, altri 60 esemplari di baby tartarughe di terra, mentre in altro contenitore altri 3 esemplari di tartarughe adulte. Inoltre all'interno del bagno dell'abitazione, è stata rinvenuta una pianta di marjiuana alta 180 cm circa posta in un vaso. (Ansa)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Striscia la Notizia colpisce ancora: sequestrate 167 tartarughe di una specie protetta

NapoliToday è in caricamento