Cronaca Mercato / Corso Arnaldo Lucci

La lunga fila della Tares

Napoletani in coda sul Corso Arnaldo Lucci. Nei giorni scorsi il disservizio presso gli uffici postali

Fila Tares (Antonio Ciccotti/Facebook)

"Ufficio TARES in Corso Lucci, questa mattina fila di centinaia di napoletani a cui non è arrivata a casa la tassa. Tutti in fila per pagare". Così Antonio Ciccotti su Facebook.

I DISSERVIZI DEI GIORNI SCORSI - "In merito al tema del pagamento della prima rata della Tares che ha fatto registrare un disservizio presso gli uffici postali non riconducibile a responsabilità del Comune, poiché dovuto all'impossibilità di lettura dei tagliandi di pagamento da parte dei software degli sportelli postali- si fa presente che è avvenuta la totale rimozione del disservizio stesso". A renderlo noto, l'assessore al bilancio del Comune di Napoli Salvatore Palma.


C'È TEMPO FINO AL 30 NOVEMBRE - Il pagamento della 1^ rata TARES 2013 può essere effettuato entro il 30 novembre 2013 senza aggravio di sanzioni e interessi. Inoltre è possibile effettuare entro il 30 novembre 2013 anche il versamento dell'intero importo dovuto in un'unica soluzione. Maggiori informazioni sono sul sito del Comune di Napoli.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

NapoliToday è in caricamento