menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

De Magistris contro Tangenziale: "Sconcertati, ora sia gratis fino alla fine dei lavori"

Il sindaco chiede la gratuità del transito "per alleviare i disagi e stimolare a lavori più rapidi". E non nasconde la preoccupazione: "Devono spiegarci il motivo di questi lavori"

"Siamo piuttosto sconcertati". Luigi de Magistris protesta contro quanto sta accadendo negli ultimi giorni lungo la Tangenziale di Napoli, con un tratto interessato da lavori che stanno duramente compromettendone la viabilità. Dal sindaco arriva anche una richiesta: che in questi giorni non si paghi il pedaggio.

"BULLONI SPACCATI, NON C'È MANUTENZIONE"

"Oggi abbiamo convocato Tangenziale di Napoli - spiega il primo cittadino - siamo preoccupati di tanta improvvisazione. Allo stato delle cose, né prefetto né questore né il comandante provinciale di carabinieri o quello della guardia di finanza sanno nulla dei lavori, così come il ministro. Vediamo che cosa ci diranno oggi".

I lavori sulla Tangenziale

De Magistris ricostruisce così la vicenda ed esprime le sue preoccupazioni: "Abbiamo improvvisamente appreso che Tangenziale doveva restringere in modo dirompente un viadotto, un ponte centrale dell'asse viario - spiega il sindaco - La prima domanda è: era qualcosa di già programmato? Nel caso allora dovevano concordarne i tempi e modi con Comune e Prefettura. In alternativa: è qualcosa di particolarmente urgente? C'è un pericolo imminente? Allora qualcosa in più dovremmo saperlo. Soprattutto se consideriamo che Tangenziale introita circa 100 milioni all'anno di soldi dei napoletani".

Caos Tangenziale, riunione in Commissione Trasporti

Qualcuno ha collegato il traffico di questi giorni con il "lungomare liberato" chiedendone la riapertura, ma de Magistris è categorico: "Attività di distrazioni di massa le respingiamo al mittente. Anche il più piccolo bambino napoletano sa che il lungomare pedonalizzato con la Tangenziale non c'entra nulla".

"Quello che c'entra, e stamattina parte la mia lettera formale - ha concluso il primo cittadino - è che Tangenziale immediatamente deve rendere gratuito il transito fino alla fine dei disagi. Tra l'altro questa è un'altra novità: non ci dicono quanto durerà questa situazione di disagio. La gratuità serve punto primo per alleviare i disagi, secondo per accelerare i tempi dei lavori".


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Dramma a Sanremo: morta la mamma del maestro Campagnoli

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento