menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tamponi a chi arriva nella stazione di piazza Garibaldi: la nota Asl

I tamponi saranno effettuati a chi, dopo il controllo della temperatura, risulterà avere oltre 37,5.

L’ordinanza 96 del presidente Vicenzo De Luca ha disposto, tra l’altro, la misurazione della temperatura corporea per tutti i viaggiatori provenienti da altre regioni, sia che atterrino negli aeroporti, sia che arrivino nelle stazioni ferroviarie. "Nell’ottica di una collaborazione fattiva e della massima unione di intenti al fine di dare attuazione in modo efficace all’ordinanza regionale", si legge in una nota della direzione dell'Asl, "da questa mattina presso la Stazione Centrale di Napoli la direzione protezione aziendale del Gruppo Ferrovie dello Stato ha messo a disposizione tecnologie e uomini per adempiere all’obbligo del rilievo della temperatura, l’ASL Napoli Uno Centro, di concerto con la Protezione Civile Regionale, ha messo a disposizione la postazione per eseguire eventuali tamponi rapidi e molecolari nel caso la temperatura superi i 37,5 gradi".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Mina Settembre, anticipazioni puntata 31 gennaio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento