menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

“Tamponi smarriti”: la denuncia del consigliere Cesaro

A confidarlo al politico di Forza Italia è stato un cittadino di Secondigliano

Tamponi eseguiti ma poi, al momento di essere analizzati, risultano smarriti. Sarebbero diverse le segnalazioni in tal senso. A farsene portavoce è il consigliere regionale di Forza Italia, Armando Cesaro, che riporta il caso di un cittadino di Secondigliano risultato positivo un mese fa al Covid_19.

Le parole di Cesaro 

“Mi segnala – spiega Cesaro - di aver ripetuto il prelievo presso l'ospedale San Paolo di Napoli scoprendo poi che il tampone era andato perso e che, come se non bastasse, dopo averlo ripetuto nuovamente dopo una settimana, ha ora scoperto che anche questo ulteriore reperto era andato perso. E questa, quella cioè degli ospedali focolaio, dei medici senza adeguati dispositivi di protezione e dei tamponi che spariscono nel nulla, sarebbe secondo De Luca la migliore sanità d'Italia”

Tutte le notizie sul Coronavirus 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini agli over 60, al via le prenotazioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento