menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(Ansa)

(Ansa)

Tamponi gratuti in tutta la provincia di Napoli con la Farmacia Mobile

L’unità mobile dell’Ordine dei Farmacisti di Napoli effettuerà tamponi rapidi antigenici prenotabili in farmacia. I dati raccolti dal camper confluiranno sulla piattaforma Covid Sintonia

Al via l’unità mobile dell’Ordine dei Farmacisti di Napoli che effettuerà tamponi rapidi per diagnosticare il Covid raggiungendo i punti più remoti e meno serviti di tutta la provincia di Napoli. I dati raccolti dal camper confluiranno sulla piattaforma Covid Sintonia e rientreranno quindi nel computo dei casi accertati. 

Raggiungerà le varie piazze dell’area Metropolitana di Napoli secondo un calendario che sarà reso noto nei prossimi giorni e le prenotazioni potranno avvenire attraverso le farmacie del posto o attraverso gli enti assistenziali che operano sul territorio.

L’iniziativa si avvale della collaborazione di Federfarma Napoli. “Dopo l’ iniziativa Un farmaco per tutti, l’Ordine dei Farmacisti di Napoli si appresta a realizzare anche Un tampone per tutti. Abbiamo appena firmato un protocollo d’ intesa che ci consente di dare un ulteriore forte contributo al territorio e al sistema sanitario. Saranno effettuati tamponi rapidi antigenici nel pieno rispetto delle modalità operative riportate nel protocollo d’intesa” dichiara il presidente dell’ordine dei farmacisti di Napoli Vincenzo Santagada che proprio ieri ha ricevuto il Premio alla carriera Terre di Campania, istituito dall’Associazione Culturale Terre di Campania, quale riconoscimento alle personalità che, all’interno del nostro territorio regionale, si sono distinte in vari campi dalla cultura e della ricerca.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lotto, estrazione giovedì 21 gennaio 2021

social

Lotto, estrazione martedì 19 gennaio 2021

Attualità

Gomorra 5, la stagione conclusiva è alle porte: anticipazioni puntate

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento