Cronaca

Politico trovato in una pozza di sangue a Somma Vesuviana

Tommaso Rea era nel suo tabacchi quando è stato trovato con ferite all'addome e al colle. E' grave

Ferite all'addome e alla gola. Riverso in una pozza di sangue. Così è stato ritrovato Tommaso Rea, 52 anni, titolare di una tabaccheria a Somma Vesuviana. È lì, nella sua tabaccheria nei pressi del Mercato Vecchio, che l'esercente è stato ritrovato gravemente ferito. L'uomo è stato immediatamente soccorso e portato in ospedale ma le sue condizioni sono gravissime. 

Rea è impegnato in politica da tempo ed è segretario di una lista civica, “Scelta Popolare”. Al momento sono del tutto ignote le cause del ferimento. Sul caso indagano i carabinieri che stanno provando a ricostruire la dinamica dei fatti. Utili potrebbero essere le telecamere di sorveglianza. Sono decine i messaggi di vicinanza arrivati su Facebook al politico che lotta tra la vita e la morte. La prognosi è riservata e i medici stanno tentando il tutto per tutto per salvargli la vita. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Politico trovato in una pozza di sangue a Somma Vesuviana

NapoliToday è in caricamento