menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Suicida Tiziana: fu protagonista di un video hot divenuto famoso in rete

Il corpo della giovane, che fu protagonista di un video hot che fece il giro del web, è stato trovato senza vita in uno scantinato di Mugnano

La sua reputazione è stata distrutta nel 2015 da un video hot che venne messo in rete e che la vedeva protagonista. Uno “scherzo” per denunciare il suo tradimento e far arrivare tutto alle orecchie del fidanzato, che si trasformò in un caso mediatico che le ha rovinato la vita.

E' stato ritrovato senza vita oggi pomeriggio a Mugnano in via Rossetti, il corpo di Tiziana Cantone. La giovane donna si è suicidata all'interno di uno scantinato utilizzando un foulard.

Non è riuscita a reggere alla serie di soprusi subiti dal momento in cui è venuto fuori il filmato che ha sconvolto la sua giovane vita.

Il filmato cominciò a girare prima sui cellulari di alcuni amici napoletani tramite Whatsapp, fino a fare il giro del web. In totale furono sei i filmati amatoriali che vennero diffusi in quel periodo e che la costrinsero a lasciare Napoli e addirittura a cambiare identità.

Proprio pochi giorni fa il tribunale di Napoli Nord aveva ordinato la cancellazione di tutti i post e le pagine che la riguardavano, e parlavano di quel caso mediatico, da Facebook. Una decisione che non è bastata a farla desistere dai propositi suicidi che hanno spezzato la sua giovane vita. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, de Magistris sul contagio: "Zona rossa sempre più verosimile"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento