menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Loreto Mare

Loreto Mare

Tenta di uccidere la moglie, poi si suicida: la donna è grave

Tragedia a San Giorgio a Cremano. Ad agire in via Gramsci un 54enne guardia giurata. La donna è ora ricoverata all'ospedale Loreto Mare. Carabinieri sul posto

Tragedia a San Giorgio a Cremano. In via Gramsci un 54enne, guardia giurata, dopo aver esploso un colpo di pistola verso la moglie, ferendola gravemente, si è suicidato con la stessa arma. La donna è stata trasportata all'ospedale Loreto Mare di Napoli. Sul posto i carabinieri.

LA RICOSTRUZIONE - Prima di togliersi la vita sparandosi un colpo alla testa, la guardia giurata, secondo quanto appreso, ha esploso contro la moglie otto colpi di pistola. A fare scattare l'allarme è stata la donna che, nonostante le gravi ferite, urlando, ha attirato le attenzioni dei vicini, che hanno allertato il 118.

LA COPPIA - La coppia ha un figlio, maggiorenne, che era già uscito da casa per recarsi al lavoro. Sul posto sono accorsi parenti dell'uomo e della moglie, tra i quali si sono registrati momenti di forte tensione, sfociata in una rissa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Dramma a Sanremo: morta la mamma del maestro Campagnoli

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento